Impianti di irrigazione: come scegliere l’impianto giusto per il proprio giardino

Impianto d’irrigazione

Affidarsi ad un impianto d’irrigazione adeguato è sicuramente la soluzione migliore per garantire una vita sana al proprio giardino e risparmiare tempo, energia, denaro; soprattutto è possibile evitare di sprecare acqua o ancor peggio di rovinare il giardino. Vediamo insieme quali sono i fattori da considerare prima di scegliere il modello più adatto alle proprie esigenze e perché è meglio rivolgersi a ditte specializzate.

Fattori da tenere in considerazione prima della scelta

Sicuramente il primo fattore da considerare sono la forma e le dimensioni del proprio giardino, grazie infatti ad una planimetria sarà possibile capire nel dettaglio il percorso degli irrigatori o il raggio da coprire, tenendo presente eventuali alberi o ostacoli nell’area d’interesse. Un altro aspetto importante sono le abitudini dei proprietari, ovvero se sono spesso fuori casa o ad esempio non hanno a disposizione molto tempo per dedicarsi alla cura del giardino; in base a questo si potrà optare per sistemi automatici computerizzati da programmare in base alle proprie esigenze. Altri fattori, sicuramente più tecnici, sono individuare la composizione del terreno e la sua impermeabilità e quindi in base a questo capire di quanta acqua necessita, fino al tipo di coltura che si intende fare o che è già presente nel giardino, per capire quindi se scegliere un modello d’irrigazione unico o combinato. Inoltre è indispensabile essere a conoscenza della portata della rete idrica per calcolare quanti irrigatori è possibile installare.

Rivolgersi a ditte esperte per scegliere il modello più adatto

Sicuramente non è possibile scegliere il modello adatto se prima non viene effettuato un sopralluogo accurato in grado di stabilire tutti i fattori sopra elencati. Oggi in commercio troviamo vari modelli che si adattano alle varie esigenze:

Gli irrigatori a pioggia interrato sono la soluzione migliore e più facile per innaffiare il prato tramite delle testine fisse o mobili impiantate nel terreno, che si azionano sotto programmazione ed innaffiano per il tempo prestabilito.

L’impianto d’irrigazione a goccia invece è ideale per balconi e terrazze ed è costituito da tubi che coprono una determinata aerea da cui fuoriescono, attraverso piccoli microfoni, le gocce d’acqua che vengono rilasciate gradualmente evitando così la formazione di ristagni. La microirrigazione a goccia sottoterra consiste invece nell’interramento dei gocciolanti e delle tubature, sempre a rilascio graduale, ottimo anche per chi desidera un impianto invisibile. Ovviamente in base alle dimensioni, alla tipologia del giardino e alle diverse esigenze, è possibile optare per un modello o più modelli combinati insieme; per questo è importante rivolgersi a professionisti del settore in grado di valutare la soluzione migliore. La nostra azienda Perugino & Panzarella, a Contrada Callipo in provincia di Catanzaro, si occupa della progettazione d’impianti di irrigazione per giardini privati e pubblici, aziende agricole, serre, strutture turistiche e molto altro, consigliando al cliente la soluzione tecnica più adatta alle sue esigenze. Grazie all’esperienza dello staff della nostra Azienda, effettuiamo inoltre la manutenzione ordinaria degli impianti irrigui e possiamo garantire interventi straordinari entro 24 ore dalla richiesta. Per maggiori informazioni non esitate a contattarci al numero +39 096878024 o inviandoci un email all’indirizzo peruginoepanzarella@tiscali.it

PERUGINO & PANZARELLA SNC di Perugino Antonio & C. - P.Iva: 01569900796

Sede: Contrada Callipo, snc - 88022 ACCONIA di CURINGA (CZ)

Telefono/Fax:+39.0968.78024

E-mail: peruginoepanzarella@tiscali.it